Mobilità studentesca internazionale

Mobilità Studentesca Internazionale

Nel corso dell’ultimo decennio le esperienze di studio all’estero degli studenti, non solo durante i percorsi universitari, ma anche negli ultimi anni della scuola secondaria superiore di secondo grado sono diventate sempre più frequenti e ambite.

I nostri ragazzi si rivelano particolarmente interessati a conoscere contesti differenti da quelli in cui vivono, per misurarsi con nuove realtà e acquisire competenze spendibili nel corso di tutta la loro vita.

La stessa Unione Europea contribuisce, attraverso i Trattati, allo sviluppo di una istruzione di qualità incentivando la cooperazione tra gli Stati, sostenendo e integrandone l’azione.

L’ITIS "E. Mattei" non può, pertanto, non accogliere con favore le richieste di quegli studenti che desiderano compiere esperienze all’estero, consapevole del valore formativo che ha la frequenza di scuole di varia tipologia con contenuti formativi molto diversi da quelli delle scuole italiane e di contesti differenti dal nostro.

Come recitano le Linee Guida per la mobilità internazionale studentesca, lo studente, in questa importante esperienza, mette alla prova risorse cognitive, affettive e relazionali riconfigurando valori, identità, comportamenti e apprendimenti e sviluppa competenze di tipo trasversale, oltre a quelle più specifiche legate alle discipline.

Imparare ad orientarsi al di fuori del proprio ambiente umano e sociale, utilizzando “le mappe” di una cultura altra, richiede un impegno che va ben oltre quello necessario per la frequenza di un normale anno di studio.

Il nostro Istituto si impegna perciò a sostenere e capitalizzare le esperienze di mobilità internazionale valutando e valorizzando gli apprendimenti non formali ed informali, nonché le competenze trasversali acquisite dai suoi studenti all’estero, anche attraverso una procedura che assicuri trasparenza e coerenza di comportamento fra i diversi consigli di classe.

Inoltre, grazie alla collaborazione con l’associazione onlus “Intercultura”, presente sul nostro territorio, che favorisce attraverso borse di studio annuali le esperienze di mobilità internazionale, il nostro Istituto accoglie studenti provenienti da ogni parte del mondo per la durata di un intero anno scolastico, perché siamo profondamente convinti del valore dell’interculturalità e della preziosità di questo incontro tra i nostri ragazzi e i ragazzi di altri Paesi in un mondo sempre meno disposto a comprendere usi, costumi e valori degli “altri”.

Nel regolamento presente a fondo pagina si trovano tutte le informazioni complete.

Allegati
Regolamento Mobilità Studentesca Internazionale.pdf